INDOVINA CHI VENNE A CENA

VENERDI’ 24 GENNAIO A MASSA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI GENEROSO URCIUOLI

UN VIAGGIO GASTRONOMICO AMBIENTATO NELLA TORINO DELL’IMPERO ROMANO

Venerdì 24 gennaio alle ore 17le Stanze del Teatro Guglielmi a Massa ospiteranno la presentazione del libro “Indovina chi venne a cena?”, scritto dall’archeologo torinese Generoso Urciuoli per le edizioni Sottosopra.

L’iniziativa, promossa da Gruppo Archeologico Apuo-Versiliese, Associazione Culturale Archeoricette, EM Egittologia.net Magazine, Italia Nostra – sezione Massa Montignoso, vedrà la partecipazione dell’autore, Generoso Urciuoli, archeologo con la passione delle immersioni e ideatore del progetto Archeoricette, e l’intervento dell’archeologa CristianaBarandoni direttrice del Centro Studi Archeologici AV e del Gruppo Archeologico Apuo-Versiliese, Paolo Bondielli per EM Egittologia.net Magazine, Bruno Giampaoli eImo Furfori per Italia Nostra.

Indovina chi venne a cena?”, lungi dall’essere soltanto una raccolta di ricette, un romanzo storico o un saggio, si presenta come una sorta di viaggio gastronomico in una Torino insolita, al tempo dell’impero romano, ricostruita grazie al paesaggio epigrafico ed archeologico, dove il cibo e le abitudini alimentari, descritti attraverso le testimonianze di personaggi realmente esistiti e immaginati durante un banchetto, intenti a consumare prelibatezze tramandate dal noto gastronomo romano Apicio, diventano un filtro per raccontare e scoprire aspetti e sfumature di antiche civiltà.

La pubblicazione del testo, che non è solo una raccolta di ricette, un romanzo storico o un saggio, s’innesta nel progetto di divulgazione scientifica Archeoricette, di cui è ideatore Generoso Urciuoli e che si prefigge, utilizzando il cibo quale filtro interpretativo, di ricostruire le abitudini alimentari delle antiche civiltà oggetto d’indagine, dimostrando l’esistenza dell’arte culinaria ben prima del Medioevo e riproponendo spesso, quale risultato pratico delle indagini condotte, ricette antiche, in alcuni casi vere, cioè tramandata dalle fonti, in altri casi ricostruite con l’analisi del contesto.

Archeoricette, progetto che unisce l’approccio archeologico ai filtri antropologici, mettendoli a confronto con le attuali acquisizioni della scienza della nutrizione, persegue le proprie finalità divulgative utilizzando canali di comunicazione diversi, dai social, con la pagina facebook che ha superato quota 7600 like, al blog di archeoricette, dagli appuntamenti settimanali su Gru Radio e sul network Radio KissKiss ai tour enogastronomici, dalle conferenze classiche alle Archeoricette a Tavola, dove gli incontri sono accompagnati da una cena, dai corsi alle pubblicazioni, tra cui Archeoricette per i tipi di Feltrinelli e, appunto, Indovina chi venne a cena?, edizioni Sottosopra.

E VENERDì SI REPLICA A LUCCA ALLE ORE 11 NELLA PRESTIGIOSA SEDE DELL’ISTITUTO STORICO LUCCHESE

GENE MASSA

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...